Scopri subito le tue offerte di benvenuto VIP!
Scopri subito le tue offerte di benvenuto VIP!
Scopri le offerte di benvenuto del Club Prestige!

Borgogna

Sylvie Esmonin Gevrey-Chambertin 1er cru - Clos Saint Jacques Rosso 2018

Caratteristiche

Annata: 2018

Denominazione: AOP Gevrey-Chambertin 1er cru

Vitigno:

Alcool: 13 % vol.

Colore: Rosso

Capacità: 75 cl

Ricompense

Tenuta citata nella Guide des Meilleurs Vins de France 2024 (RVF)
Tenuta valutata 4 stelle nella Guide Bettane + Desseauve 2024
Guide B+D 2022 : 19/20

— Indisponibile —

Vino:

Il Gevrey-Chambertin 1er cru Clos Saint Jacques Rosso 2018 è prodotto con vecchie vigne raccolte su 1,60 ha. Le viti, come lo spiega perfettamente Sylvie Esmonin, sono state piantate "da cima a fondo, come hanno fatto tutti in questo famoso clos". Vecchi Pinot del 1925, ma anche più giovani, degli anni '80. La vinificazione, molto tradizionale, è svolta in tini di legno con il 60/80% del raccolto costituito da uve intere. Segue l'affinamento in botti nuove dal 50 all'80% per 12 mesi. Ancora una bottiglia rara, di alta qualità, di un terroir che si esprime nel tempo. Con questo tipo di vino non bisogna avere fretta, lascialo riposare in cantina per poter apprezzarlo al meglio.

Da quindici anni Sylvie Esmonin si dedica con passione e dedizione al suo patrimonio di vecchie vigne, estese principalmente sui mitici terroir della Côte de Nuits, affermandosi come una delle figure più apprezzate di Gevrey-Chambertin.

L'approccio biodinamico e la vinificazione in grappoli interi fanno rivivere l'epoca d'oro del XIX secolo, quando il Pinot vibrava di una naturalezza e di una luminosità disarmanti. Questo stile incomparabile le ha permesso di salire ai vertici, fino a entrare a far parte delle etichette più rinomate della Borgogna.

Le sue piccole dimensioni ne fanno una tenuta per pochi. Una cantina d'élite, riservata a pochi intenditori. Degustare i suoi vini è una necessità, ma riuscire a procurarseli è una sfida ardua!