Scopri subito le tue offerte di benvenuto VIP!
Scopri subito le tue offerte di benvenuto VIP!
Scopri le offerte di benvenuto del Club Prestige!

Loira

Domaine Sérol - Côte roannaise - Eclat de Granite - Rosso - 2022

Caratteristiche

Paese/Regione: Loira

Annata: 2022

Denominazione: AOP Côte roannaise

Vitigno: Gamay St-Romain

Alcool: 12,5 % vol.

Colore: Rosso

Capacità: 75 cl

Ricompense

Tenuta valutata 2 stelle nella Guide Des Meilleurs Vins de France 2023 RVF
Tenuta valutata 3 stelle nella Guide Bettane + Desseauve 2023
Vino valutato 92-93/100 dal nostro Comitato di Degustazione

Vino:

Il Côte Roannaise Eclat de Granite Rosso 2022 ci seduce fin dall'areazione con le sue note minerali di pietra focaia e le note fumose. È un rosso morbido e conciso, fruttato ma al tempo stesso fresco, dispiegando un corpo superbamente pieno e concentrato, dai tannini fini e serrati. Evolverà con il tempo, ma possiamo degustarlo già dalla fine dell'anno con una bella portata di carne saporita. Voto 92-93/100 del nostro Comitato di Degustazione.

Vinificazione:

Vendemmia manuale, fermentazione-macerazione lenta da 15 a 18 giorni con lieviti autoctoni, affinamento da 6 a 10 mesi in vasche di cemento con travasi.

Vino biologico e biodinamico certificato.

Occhio:

Rosso nero con riflessi violacei.

Naso:

Note minerali di pietra focaia e note fumose.

Bocca:

È un rosso morbido e conciso, fruttato ma al tempo stesso fresco, dispiegando un corpo superbamente pieno e concentrato, dai tannini fini e serrati.

Temperatura:

Servire tra 14 e 16°C.

Abbinamento cibo e vino:

Petto d'anatra, costata di manzo, carni rosse.

Maturazione:

Da oggi fino al 2028

Nella Loira vulcanica il Domaine Sérol si distingue rivelando con grazie e convinzione l'immenso potenziale di questi terroir. Qui il Gamay Saint-Romain modella vini straordinari, freschi e fruttati.

La tenuta è diventata un punto di riferimento della Loira e non ha nulla da invidiare alle più belle etichette del settore. La biodinamica, i terreni di sabbia e granito a 500 metri di altitudine e il lavoro realizzato da Stéphane e Carine Sérol permettono la nascita di vini di puro di piacere.