Scopri subito le tue offerte di benvenuto VIP!
Scopri subito le tue offerte di benvenuto VIP!
Scopri le offerte di benvenuto del Club Prestige!

Corsica

Clos Canarelli - Corse Figari AOC - Rosso - 2021

Caratteristiche

Paese/Regione: Corsica

Annata: 2021

Denominazione: AOP Corse

Vitigno: Assemblaggio di Niellucciu (80%), Sciaccarellu, Carcaghjolu neru, Syrah

Alcool: 14,5 % vol.

Colore: Rosso

Capacità: 75 cl

Ricompense

Tenuta valutata 3 stelle nella Guide des Meilleurs Vins de France 2024 RVF
Tenuta valutata 4 stelle nella Guide Bettane + Desseauve 2024

Vino:

Il Corse Figari Rosso 2021 ha tutto per piacere. Questo fedele ambasciatore dello stile della Maison si apre su un naso fruttato, intenso e raffinato, segnato da belle note di frutti neri e leggermente affumicate. I tannini presenti ma delicati si integrano in un insieme fresco ed elegante, con un'energia persistente. Ecco un grande rosso corsico di grande equilibrio, digeribile e complesso.

Vinificazione:

Vendemmia manuale, diraspatura totale. Affinato per 18 mesi in barili e demi-muid.

Vino certificato da agricoltura biologica. (non menzionato sul retro dell'etichetta)

Occhio:

Rosso porpora brillante.

Naso:

Preciso e maturo, con aromi intensi di frutta a nocciolo, note speziate e arance rosse.

Bocca:

Freschissima e pura, con tannini fini. L'insieme è armonioso, succoso, sapido e molto digeribile. Affumicato nel finale.

Temperatura:

Servire tra 16 e 18°C.

Abbinamento cibo e vino:

Carni rosse, grigliate speziate, tartare di manzo, selvaggina.

Maturazione:

Da oggi fino al 2028

Ai vertici della viticoltura francese troviamo Yves Canarelli, uno dei viticoltori corsi più talentuosi. Dalla sua prima annata, nel 1997, questo perfezionista della vigna non ha fatto che migliorarsi. Oggi coltiva in biodinamica più di trenta ettari nei settori di Figari e Bonifacio, rilanciando una quarantina di varietà di vitigni endemici.

Yves Canarelli produce alcuni dei Grand Cru più spettacolari del bacino del Mediterraneo. Espressioni fresche e saline difficili da eguagliare e che scrivono le pagine più belle della viticoltura corsa.