Scopri subito le tue offerte di benvenuto VIP!
Scopri subito le tue offerte di benvenuto VIP!
Scopri le offerte di benvenuto del Club Prestige!

Roussillon

Domaine du Clos des Fées - Côtes du Roussillon - Les Sorcières - Rosso - 2022

Caratteristiche

Paese/Regione: Roussillon

Annata: 2022

Denominazione: AOP Côtes du Roussillon

Vitigno: 50% Syrah, 40% Grenache Noir, 10% Carignan

Alcool: 13,5 % vol.

Colore: Rosso

Capacità: 75 cl

Ricompense

Vino valutato 92/100 dal nostro Comitato di Degustazione

Vino:

In quest'ultima annata il Côtes du Roussillon Les Sorcières Rosso 2022 offre ancora una volta uno slancio fresco e dinamico. La base calcarea e l'altitudine contribuiscono a un vino puro e fruttato, con tannini sciolti e armoniosi, già molto piacevoli. Si tratta del vino cult della tenuta, una delle più belle realizzazioni del Roussillon. Da bere subito o conservare per altri cinque anni e oltre.

Vinificazione:

Vendemmia manuale, macerazione prefermentativa a bassa temperatura, fermentazione malolattica seguita da svinatura all'aria, affinamento per 6 mesi in vasche di acciaio inox sulle fecce fini.

Occhio:

Rosso intenso quasi nero con riflessi violacei.

Naso:

Se lasciato respirare, appaiono note pepate e speziate seguite da aromi floreali (peonia, violetta) e tocchi affumicati.

Bocca:

Goloso e fruttato su un succo pieno, succoso, elegante, vivace e puro, sottolineato da una bella maturità.

Temperatura:

Decantare mezz'ora prima di servire tra 16 e 18°C.

Abbinamento cibo e vino:

Pezzi pregiati di manzo e agnello o costine di maiale laccate.

Maturazione:

Da oggi fino al 2027

Siamo ai vertici. Non solo regionali, ma anche nazionali e oltre. Il vigneron esigente Hervé Bizeul ha saputo trasformare il Clos des Fées in uno dei più grandi successi del Roussillon e della viticoltura francese, raggiungendo le tavole più rinomate di tutto il mondo. Il suo temperamento e la sua intransigenza si leggono nei suoi vini, che offrono una lettura fuori dall'ordinario di questi suoli di Calce.

Sotto la sua guida la nozione di "grande vino del sud" ha assunto il suo pieno significato, permettendo al Clos di entrare a far parte della cerchia ristretta delle icone francesi.